Seleziona una pagina

Peeling e carbossiterapia sono i trattamenti estetici protagonisti di due open day nel centro Visodent di Catania in Piazza Iolanda. Curiosi di conoscere i dettagli?

Carbossiterapia e peeling: cosa sono e a cosa servono? Lo scopriremo nel centro Visodent di Catania in Piazza Iolanda, rispettivamente il 25 e 26 ottobre prossimi, con due eventi dedicati a questi trattamenti estetici. Scopriamoli nel dettaglio!

Carbossiterapia, open day il 25 ottobre: cos’è e come funziona 

Il primo degli eventi che si terranno in piazza Iolanda a Catania, facente parte del gruppo odontoiatrico siciliano che ha tra i suoi co-fondatori Bartolo Conte, verterà sulla carbossiterapia. Ma vediamo insieme cos’è la carbossiterapia, come funziona e quando è consigliata.

Si parla di carbossiterapia per riferirsi a un trattamento estetico che consiste nell’iniettare piccole quantità di CO2 nel derma, lo strato di pelle che si trova appena sotto l’epidermide, con l’obiettivo di contrastare gli inestetismi e le imperfezioni

La sostanza che viene iniettata è totalmente naturale, atossica e anallergica, e viene impiegata in diversi rami della medicina, non solo estetica ma anche ginecologica e dermatologica.

Carbossiterapia, come funziona

L’iniezione di anidride carbonica a livello sottocutaneo agisce in più direzioni:

  • sul sistema vascolare, aumentando il flusso ematico dei capillari e aiutando a restituire la corretta circolazione linfatica in caso di insufficienze anche importanti;
  • sul tessuto adiposo, dove la CO2 ha la capacità di sciogliere il grasso in eccesso sia in modo diretto che indiretto, ossigenando meglio i tessuti;
  • a livello della cute, stimola la naturale produzione di collagene, elastina e acido ialuronico attraverso la sollecitazione del tessuto connettivo.

La CO2 sterile viene iniettata sulla zona interessata tramite aghi molto sottili, monouso e naturalmente sterili. Sarà il dottore a decidere velocità e quantità dell’anidride carbonica che dovrà essere utilizzata per il trattamento.

Carbossiterapia, a chi è consigliata

Questa terapia, che vanta una storia lunghissima essendo stata ideata negli anni ‘30, è utile a tutti coloro che vogliono sperimentarne i benefici anti age, anti smagliature o anticellulite, o come coadiuvante per contrastare l’invecchiamento cutaneo.  

Saranno sicuramente molte le domande che sorgono quando si parla di carbossiterapia: per rispondere correttamente a tutte le vostre curiosità vi invitiamo a raggiungerci venerdì 25 ottobre nel centro Visodent di Catania in Piazza Iolanda dalle 10 alle 20.

Peeling, open day il 26 ottobre 

Il giorno successivo, sabato 26 ottobre, sarà la volta dell’open day dedicato al peeling. Questo trattamento estetico, utile per rivitalizzare la pelle e pulirla in profondità, sarà oggetto di una dimostrazione pratica dalle 10:30 alle 12:30 nel centro di Piazza Iolanda. Vediamo più nel dettaglio in cosa consiste questo trattamento e come funziona.

Peeling, cos’è e come funziona 

Il peeling è un trattamento che consente di esfoliare la pelle, rimuovendo le cellule morte dalla cute. A differenza dello scrub, che agisce solo a livello superficiale, il peeling aiuta la rimozione di imperfezioni e punti neri. Non solo: è consigliato anche come rimedio alle prime rughe o borse e occhiaie, o per rimuovere le macchie ereditate da un’acne giovanile restia ad andare via.

Il peeling comporta l’applicazione, molto semplice, di una soluzione simile a un gel, composta il più delle volte da acido glicolico, acido lattico e acido alfa-idrossiacido. Sarà il medico a valutare, in base a diversi fattori quali anche il grado di sensibilità della pelle, se è il caso di utilizzare un composto apposito.

peeling Visodent Bartolo Conte
Cos’è il peeling? Lo vedremo all’open day di Visodent Catania a piazza Iolanda

Le aree solitamente più interessate al peeling sono viso, collo e mani ma all’occorrenza può essere utilizzato anche su altre aree del corpo. Il peeling si applica utilizzando un pennello o tamponando delicatamente la zona interessata in modo da creare uno strato sulla pelle simile a una maschera.

Quando lo strato viene rimosso, porta via anche la pelle morta, lasciando l’epidermide più liscia, rigenerata e sicuramente più luminosa. Si possono distinguere tre tipologie di peeling estetico:

  1. Peeling più superficiale: viene utilizzato un tipo di acido più delicato e meno “aggressivo”, che possa agire appena sotto l’epidermide. 
  2. Medio: arriva fino allo strato intermedio dell’epidermide e aiuta a levigare la parte più ruvida della pelle e a livellare rughe o macchie.
  3. Peeling profondo, usato perlopiù per righe molto marcate, macchie o cicatrici.

Per saperne di più su questo trattamento e scoprire se è adatto a voi, non vi resta che venire a trovarci al centro Visodent in Piazza Iolanda il prossimo 26 ottobre dalle 10:30 alle 12:30.

Responsabile medicina estetica: Dott.ssa Lidia Perrone n.iscriz. Albo dei medici chirurghi di Palermo n.9571.

Per informazioni sui Direttori Sanitari Visodent visitate il nostro sito web: http://visodent.it/centri.html